Le molteplici attività di gioco che si svolgono nel nido sono necessarie per stimolare nel bambino la conoscenza e l’apprendimento. L’importanza del gioco risiede nel godimento immediato e diretto che i bambini ne traggono e costituisce lo strumento più importante in suo possesso per prepararsi ai compiti futuri. La progettazione educativa delle attività ha origine dalla conoscenza delle fasi evolutive, delle competenze, curiosità, atteggiamenti esplorativi e costruttivi del bambino. La progettazione educativa comprendente i laboratori e le attività sulle quali si fonderà l’anno educativo verrà preparata dal personale educatore al termine degli ambientamenti per permettere che le attività progettate siano il più possibile corrispondenti alle inclinazioni dei piccoli e stimolanti per loro; indicativamente presentata tra i mesi di novembre e dicembre, comprenderà il progetto che verrà avviato a partire dal mese di gennaio. Tutti i momenti della giornata in un servizio per la prima infanzia sono “Attività”, cioè diventano occasioni di esperienza affettiva, cognitiva e di gioco. I bambini sperimentano direttamente, attraverso l’esplorazione visiva, uditiva e manuale, la molteplicità dei materiali proposti. 
disegnare-con-i-bambini
Particolare attenzione è rivolta a:
  • Attività di Movimento
  • Attività di Manipolazione
  • Attività per lo Sviluppo del Linguaggio

  • Attività per lo Sviluppo del Pensiero Simbolico
  • Attività a carattere Costruttivo
  • Attività Grafico-Pittoriche ed Espressive